I consigli di cucinando
La cura delle posate

Regole d’oro per la pulizia delle posate
1) non lasciare mai a lungo le posate sporche
Se non è possibile lavarle subito dopo l’uso, le posate dovrebbero quantomeno essere sciacquate immediatamente. Inoltre le posate non vanno lasciate a lungo a mollo o comunque umide.
2) utilizzando la lavastoviglie distribuite razionalmente le posate negli appositi cestelli contenitori
Le posate (con il manico rivolto verso il basso) vanno suddivise nei vari scomparti del cestello avendo cura di non riempirli troppo. Solamente in tal modo i getti d’acqua della lavastoviglie avranno la possibilità di raggiungere tutta la superficie delle posate.
3) al termine del lavaggio togliere le posate dalla lavastoviglie e asciugarle.
Qualora non fosse possibile, bisognerebbe per lo meno aprire il portello della lavastoviglie in modo da evitare che le posate rimangano a lungo in un ambiente troppo umido.
4) utilizzare solo detersivi di elevata qualità controllando prima di ogni lavaggio il corretto livello del sale speciale nell’apposito serbatoio della lavastoviglie.
Non va assolutamente versato sale all’interno della lavastoviglie, qualora ciò si verificasse per incidente, il consiglio è far funzionare a vuoto la lavastoviglie per ripulirla ed evitare che il sale inneschi un processo di corrosione, soprattutto sulle lame dei coltelli.

ARTICOLANDO
Copertura verde per BGE M
€ 158,00
Pinza per polpette
€ 4,80
Porta coltelli cassetto
€ 59,00
IMPARANDO: i nostri corsi di cucina
COMPRANDO ... perchè online?
ACQUISTA DAL TUO DIVANO
e ricevi tutto a casa
ASSISTENZA ASSICURATA
prima e dopo l'acquisto
SOLO MARCHI DI QUALITÀ
solo il meglio per la tua cucina
SPEDIZIONE GRATUITA
per ordini superiori a € 100